Italian English French German Portuguese Romanian Russian Spanish

logo

Isabella CassinaIsabella Cassina è esperta di Cooperazione internazionale e Specialista in Gioco terapeutico.

Parla italiano, inglese, francese, croato, serbo; ha conoscenze di tedesco e spagnolo. 

E' nata e cresciuta in Svizzera dove ha conseguito un diploma di Bachelor of Arts in Lavoro e politica sociale dell’Università di Friborgo. Ha realizzato una ricerca qualitativa nell’ambito della migrazione, in particolare sulla percezione della “non entrata in materia” (LAsi 2004) dal punto di vista del richiedente l'asilo.

Claudio Mochi

Claudio Mochi 

(ENGLISH VERSION CLICK HERE)

è psicologo esperto in interventi di emergenza e di Play TherapyPlay Therapy Supervisor.

In qualità di psicologo ha lavorato in Italia in diversi programmi di riabilitazione e nel sostegno a bambini ospiti di case-famiglia. Nel settore dell'emergenza ha conseguito un master in Psicologia dell'Emergenza e ha collaborato a lungo con la Croce Rossa Italiana in qualità di supervisore delle Squadre di emergenza psicologica di Roma ed Orte che ha anche coordinato in occasione del terremoto in Molise nel 2002.

Dal 2001 ha lavorato con diverse organizzazioni: Croce Rossa Italiana, Croix Rouge de Belgique, Medici Senza Frontiere, Terre des hommes Foundation (CH)

Dusica Peric (English version click here)

vive a Caracas, in Venezuela dove lavora per l’organizzazione umanitaria Medici senza Frontiere nello sviluppo di un programma di supporto psicosociale in contesti di violenza urbana.

Dusica Peric INA PT PSPÈ nata in Serbia, dove ha terminato la formazione all’Università di Scienze Umane e Sociali, ottenendo il titolo di Filologista della Lingua inglese e della Letteratura. Dopo la laurea ha lavorato come insegnante di inglese con bambini tra gli otto e i quattordici anni.

Ha iniziato a lavorare con Medici senza Frontiere nel 2003 in un Programma di Salute Mentale in Serbia nell’ottica di facilitare workshops occupazionali per bambini affetti da conflitti e sfollati interni.

Contemporaneamente ha frequentato la formazione del Group Work with Children and Adolescents and Mental Health in Primary Health care. Nel 2005 ha lavorato per la Swedish Organisation for Individual Relief in Serbia per il supporto al processo di integrazione dei rifugiati nella comunità locale.

Ciao mi chiamo Ina!

Ina Play Therapy Therapeutic PlayRappresento l'Associazione che hanno fondato i miei amici; anche se sono piccolIna loro pensano che possa riuscire in questo. Credono molto nelle capacità e nelle risorse dei piccoli.

Loro sono professionisti della salute mentale, del settore educativo e sociale e sono convinti che il gioco sia importante per star bene a tutte le età. Mi ricordano spesso che il gioco possiede dei poteri che fanno stare meglio i bambini e io ci credo.

Il nome che hanno scelto è “INTERNATIONAL ACADEMY for PLAY THERAPYstudies and PSYCHOSOCIAL projects”. E' un nome straniero non perché vogliano darsi un tono e parlare difficile, ma perché provengono da vari Paesi come Italia, Serbia, Svizzera e USA e tra loro parlano in inglese.

Hanno le prove che studiando e applicando la PLAY THERAPY e altre metodologie di intervento PSICOSOCIALE si possono aiutare i bambini e le loro famiglie a superare le difficoltà e stare sempre meglio. Per questo continuano a STUDIARE, ricercare e praticare attraverso dei PROGETTI quello che sembra funzioni di più nei vari contesti e rispetto agli obiettivi che vengono definiti.



GIOCO PERCHE' ...

I miei amici hanno scelto di ritrarmi in una foto mentre gioco con un palla che raffigura il mondo. Questo perché giocare per noi bambini è tanto importante: riusciamo ad avere un senso di maggiore sicurezza e controllo del nostro “mondo” anche quando avviene qualcosa che ci spaventa o ci preoccupa.

Forse voi che siete grandi non lo ricordate più... ma a noi piccolIni anche persone e situazioni nuove possono metterci facilmente in difficoltà. Se abbiamo la possibilità di giocare, invece, riusciamo ad affrontare e gestire meglio il nostro mondo anche quando la situazione intorno a noi presenta dei problemi.

 Milano Malpensa Fiere (Italia),  26-27 Novembre 2016:

Come favorire la crescita e lo sviluppo ottimale attraverso il gioco

 

Cassina Isabella promuovere salute bambini con gioco

 

Play Therapy: impariamo a giocare con i nostri bambini

Isabella Cassina specialista Gioco Terapeutico INA Attività pratiche

 

Lugano (svizzera) 9 novembre 2016:

Isabella Cassina, Specialista in Gioco Terapeutico, è ospite alla trasmissione “La Consulenza” con Antonio Bolzani. Si parla di “Genitori e bambini, quando il gioco e i giochi aiutano a crescere”.

 

Isabella Cassina specialista Gioco Terapeutico INA

 

Roma (Italia) ottobre 2016 con Evangeline Munns

Fondamenti della Play Therapy e Introduzione alla Theraplay

INA Play Therapy Theraplay training Roma 

 

theraplay Evangeline Munns INA corso formazione

La Dr Munns mentre illustra un'attività

 

Zagabria (Croazia) da ottobre 2017

Formazione intensiva Child-Centered Play Therapy Livello I

 Claudio Mochi corsi Play Therapy

Sessione di pratica delle abilità

Play Therapy training Zagreb INA Claudio Mochi

 

 

Lugano (Svizzera) da luglio 2016:

Introduzione alla Play Therapy e Child-Centered Play Therapy Livello I

Play Therapy corso Lugano INA. Cassina Isabella Claudio Mochi jpg

 

Roma (Italia) da maggio 2016

Corso intensivo di Filial Therapy

Filial Therapy terapia genitore bambino Claudio Mochi

 

 

Roma (Italia), 2016:

Livello I - Introduzione alla Play Therapy e Child-Centered Play Therapy 

Play Therapy INA formazione e corsi Roma

 

 

Play Therapy INA corsi e formazione Roma

 

Roma (Italia), 2015:

Livello I - Introduzione alla Play Therapy e Child-Centered Play Therapy 

 

INA PT PSP formazione CCPT ROMA

 

Berna (Svizzera), 8 ottobre 2015:

rassegna dei video che hanno partecipato al concorso International Short Film Festival SHNIT "News from the Future, le Monde en 2030". Tra questi il video "Play the Future " realizzato e diretto dalla nostra Associata Isabella Cassina.

 

Play the future Isabella Cassina INA PT PSP

 

 

Roma (Italia), luglio 2015:

workshop "Learn to Play " presentato dalla prof.ssa Karen Stagnitti.

 

INA PT PSP PLAY THERAPY

 

 Prof Sagnitti INA PT PSP Rome

 

New York (USA), maggio 2015:

la casa editrice americana Guilford Press ha pubblicato questo interessantissimo volume curato da autori di primo piano a livello mondiale (David A. Crenshaw, Robert Brooks e Sam Goldstein) nell'ambito degli interventi mirati a sviluppare e sostenere la resilienza nei bambini. 
Siamo fieri che tra i co-autori di questo progetto figura il nostro collega Claudio Mochi che con Risë VanFleet ha scritto Enhancing Resilience Using Play Therapy with Child and Family Survivors of Mass Trauma (traduzione: "Favorire la resilienza in bambini e famiglie sopravvissuti ad disastri di massa utilizzando la Play Therapy").

Play Therapy Resilience Claudio Mochi

 

Wroxton (Regno Unito), giugno 2015:

l'associato di INA PT-PSP Claudio Mochi all' International Play Therapy Study Group ha presentato un seminario sul tema del Developing Enhancing Play:

"Come sostenere gli insegnanti nel promuovere lo sviluppo degli allievi attraverso il gioco."

Claudio Mochi training International Study Group Play Therapy

 

INA Academy Play Therapy study group

 

 

Lugano(Svizzera), 2014-2015:

 

International Academy Play Therapy Lugano2

 Corso di “Introduzione al Gioco Terapeutico” per i collaboratori della Croce Rossa Svizzera (Sezione del Sottoceneri).

 

INA Gioco Terapeutico corso Lugano Isabella Cassina

 

 

formazione_bambini_gioco_specializzazione

 

Online e nelle migliori librerie , febbraio 2015:

finalmente disponibile il testo "PLAY THERAPY una guida completa alla teoria e alla pratica" (in inglese) curato da D. Crenshaw e A. Stewart. Questo progetto, che include 36 capitoli a cui hanno partecipato 64 autori, rappresenta una risorsa davvero importante per coloro che desiderano approfondire il settore della Play Therapy

Play Therapy Crenshaw Sewart roles play therapist mochi


Con  Stewart A. e Echterling L.,Claudio Mochi partecipa a questo progetto con il capitolo Disaster and Crisis Intervention: The Play Therapist’s Roles in Promoting Recovery.

 

 Waterloo (Canada),aprile 2015: 

Isabella Cassina (Vice-presidente INA PT-PSP) è volata in Canada presso la Wilfrid Laurier University per studiare con la dr.ssa Evangeline Munns e Ruth Martin l'approccio Theraplay per inserirne principi e attività nei nostri progetti.

 

Isabella Cassina Therapeutic Play training

 

 

  

Belgrade (Serbia), 2014:

“Level I - Introduction to Play Therapy and Child-Centered Play Therapy”

INA PT PSP training participant Serbia

 

Italia, novembre 2014:

con la nascita di Radio Bullets inauguriamo la Rubrica "Due parole con lo psicologo" .

RADIO BULLETS bambini nel mondo

 

Lecce (Italia), 2014:

nel corso per Famiglie adottive dell'ANFAA-Lecce abbiamo presentato la Filial Therapy (la terapia genitore-bambino) come strumento per affrontare eventuali problematiche di famiglie e bambini adottivi e rafforzare la relazione genitore-bambino.

 INA Academy Progetti psicosociali adozioni

 

Lecce (Italia), 2014:

"Introduzione alla Play Therapy e Child-Centered Play Therapy LIvello I"

 

 

PLAY THERAPY child centered INA PT PSP formazione 2014

 INA PT PSP Lecce

 

 

Maierato (Italia), 2013-14:

corso annuale in Gioco Terapeutico

INA Academy Play Therapy training calabria

Pizzo Calabro, bellissima località nei pressi di Maierato

 

gioco terapeutico Calabria INA

 

 

 

Roma (Italia), 2013:

iniziano le attività di Filial Therapy presso l'Asilo "Il Melograno 2009".

INA Academy Play Therapy Melograno Filial Therapy

 

 

Roma (Italia), 2013-14:

Progetto Play Therapy  - sostegno a bambini e famiglie con disagio psicosociale

INA PROGETTO PSICOSOCIALE GARBATELLA PLAYROOM

Con i Servizi sociali, l'Ufficio psicopedagocico del Municipio VIII e l'Associazione il Viandante, l'Associazione INA PT-PSP ha pianificato e offerto sostegno gratuito  alle famiglie vulnerabili di questa zona.

INA PROGETTO PSICOSOCIALE GARBATELLA jpg

 

 

Ngugo (Nigeria), 2013:

viene stipulato con S.O.Solidarietà e il responsabile del settore educativo della Regione Ikeduro l'accordo per iniziare l'applicazione del Progetto Crescere Insieme in 7 scuole pubbliche selezionate.

Cassina INA PT PSP

Gli ispettori del sistema educativo locale inaugurano insieme a noi l'avvio del Progetto.

 training_psychosocial_project_Nigeria

 

 

Zagabria (Croazia), 2013:

"Corso Intensivo in Filial Therapy"

 

ZAGREB INTERNATIONAL ACADEMY PLAY THERAPY TRAINING 1

 

 

Lugano (Svizzera), 2013:

prende avvio il Progetto Pilota Gioco Terapeutico e Bambini Migranti  in un centro d'accoglienza per richiedenti l'asilo.

Bambini nel mondo Isabella Cassina Gioco Terapeutico

 

 

Belgrado (Serbia), 2013:

"Corso intensivo in Child-Centered Play Therapy"

 

INA PT PSP BELGRADE TRAINING PLAY THERAPY

Natasa Ljubomirovic e Isabella Cassina insieme ai Colleghi di Belgrado durante la formazione

 

 

Zagabria (Croazia), 2013:

"Corso intensivo in Child-Centered Play Therapy"

child centered play therapy training zagreb INA PT PSP

 Claudio Mochi e Maja Bonacic durante una sessione formativa

 

 

Cosenza (Italia), 2012-13

Corso annuale in "Gioco Terapeutico "

INA PT PSP formazione calabria 2

 

 

Associazione play therapy italia

 

Ngugo (Nigeria), 2012-13:

nell'ambito del Progetto Crescere Insieme  la scuola privata "Knowledge International School" inaugura la prima Play Room (stanza dei giochi) predisposta unicamente allo svolgimento di attività libere o mediate di gioco. 

play room Nigeria INA PT PSP

 

 

Roma (Italia), 2012-2013:

Progetto Play Therapy Bambino Gesù

Bambino Gesù Progetto Play Therapy INA PT PSP Roma

 

 

Cleveland (USA), 2012:

XIX conferenza dell'Associazione Play Therapy USA

 VanFleet Claudio Mochi Post Trauma helpless

Il nostro Collega Claudio Mochi insieme alla dott.sa VanFleet ha presentato una intera giornata sul tema della sensazione di impotenza che deriva dal trauma e il ruolo che possono avere gli specialisti in Play Therapy.

VanFleet Mochi Trauma intervention

 

 

Ngugo (Nigeria), 2012: 

in collaborazione con S.O.Solidarietà avviamo il Progetto Crescere Insieme  in ambito scolastico ed educativo.

 

INA Academy Progetti psicosociali formazione Africa

                        Conlcusione della prima sessione formativa con insegnanti apartenenti a sette diversi istituti scolastici

INA Academy Progetti psicosociali Africa 1

 

INA PROGETTO PSICOSOCIALE

Attività formative nelle classi e supervisione

 

Ignacio (Colarado-USA), 2011:

co-presentazione del Corso di formazione intensivo in Filial Therapy realizzato dall'Istituto Family Enhancement and Play Therapy Center(PA-USA) presso il centro “Head Start Southern Ute” (Riserva della Tribù Indiana Ute del Sud).

Filial Therapy intensive Durango USA Claudio Mochi

Filial Therapy intensive Durango USA Mochi Claudio

 

Roma (Italia), 2010-11:

"Corso annuale in Play Therapy"

 Athena Drewes Mochi Claudio Cassina Isabella PLay Therapy Roma

La formatrice Athena Drewes insieme al gruppo di colleghi e i fondatori di INA PT-PSP Isabella Cassina e Claudio Mochi

 

 

Rise VanFleet formazione Play Therapy Roma

 Rise VanFleet durante il workshop intensivo in Child-Centered Play Therapy.

 

 

Anchorage (Alaska, USA), 2010:

co-presentazione del Corso di formazione intensivo in Filial Therapy realizzato dall'Istituto Family Enhancement and Play Therapy Center.

Claudio Mochi Play Therapy Alaska 2

Claudio Mochi durante la supervsione di una sessione di Formazione Filial Therapy

Palazzolo Acreide e Ispica  (Siracusa-Italia), 2010:

in Collaborazione con l'Istituto Padre Monti Sud, "Introduzione e utilizzo della Play Therapy per la gestione dell'ira".

Seminario Play Therapy Ina Sicilia

 

Wroxton (Regno Unito), 2009:

Inizia la nostra partecipazione all'International Play Therapy Study Group

INA PT PSP INTERNATIONAL STUDY GROUP

Sede della Farleigh Dickinson University dove si tiene il gruppo di studio.

 

CHI SIAMO
COSA FACCIAMO
chi siamo
Il nostri professionali collaboratori altamente specializzati nelle loro materie e in continuo aggiornamento perchè la realtà è in continua evoluzione...

 

I NOSTRI
PROGETTI

progetti

INA PT-PSP è un’Associazione professionale riconosciuta che interviene in ambito della Cooperazione internazionale...

GIOCO
TERAPEUTICO
gioco terapeutico

I Principi Terapeutici del gioco applicati da figure provenienti dal settore educativo, sociale e sanitario-riabilitativo...

PLAY
THERAPY

play therapy

L'APT-USA definisce la Play Therapy come "il sistematico uso di un modello teorico per stabilire un processo interpersonale...

DEVELOPING
ENHANCING PLAY

develop

Promuovere il benessere dei bambini, lo sviluppo di abilità e la loro crescita ottimale con il Gioco...

INTERNATIONAL
INA
international ina
At the RSI Switzerland Italian Radiotelevision Ina's associates arouse public interest talking about play between parents and children...

ATTIVITA'
PER LE FAMIGLIEattivita famiglia2

 

DISAGI IN ETA' EVOLUTIVA

disturbi eta evolutiva2

COLLANA DI RACCONTI PER BAMBINI
Libro

GIOCO TERAPEUTICO E
BAMBINI MIGRANTI
gioco bambini migranti2

PILLOL-INE


La Casa Magica racconto psicoeducativo Cassina Isabella

MODULISTICA

  

Modulistica INA Play Therapy

IL DIARIO DI INA


diario INA Accademia Psicosociale

ARTICOLI ONLINE

 

Articoli Play Therapy psicologia salute bambini