Riviste e manuali di Play Therapy

rivista di play therapy dell'associazione play therapy italia

Rivista di Play Therapy dell'APTI

Dalla primavera 2020 è disponibile la prima Rivista di Play Therapy in lingua italiana pubblicata dai colleghi dell'Associazione Play Therapy Italia (APTI). Il periodico presenta contenuti verificati che permettono ai professionisti del settore, e ad ulteriori interessati di psicologia dello sviluppo, gioco, Play Therapy e Gioco Terapeutico di restare aggiornati ed ampliare le proprie conoscenze. La rivista è gratuita per i Soci APTI.

manuale di filial therapy per genitori di rise vanfleet traduzione in italiano di claudio mochi immagine di copertina di isabella cassina

Manuale di Filial Therapy per genitori

Il Manuale di Filial Therapy per genitori della Dr.ssa Risë VanFleet (2012, Play Therapy Press) è disponibile in italiano dal 2020. È uno strumento prezioso per mamme e papà che intraprendono un percorso di Filial Therapy e per i professionisti formati che li guidano in tale processo. Nel manuale si spiega infatti cos'è la Filial Therapy, si presentano obiettivi e principi, la sequenza della terapia e i giocattoli utilizzati, le abilità essenziali, temi di gioco e ulteriori argomenti speciali.

play-therapy-magazine-mochi.png

Play Therapy Magazine dell'APT

Il Play Therapy Magazine (Vol. 4) dell'Association for Play Therapy (APT) degli Stati Uniti ha pubblicato nel dicembre 2009 l'articolo di Claudio Mochi e Rise VanFleet intitolato "Roles Play Therapist Play. Post disaster engagement and empowerment of survivors". L'articolo tratta di come i Play Therapist possano avere un ruolo fondamentale nelle situazioni di post-disastro e di come, anche attraverso il gioco, riescano a coinvolgere e sostenere i sopravvissuti al disastro.

post-disaster-mochi.png

The National Psychologist

The National Psychologist ha pubblicato nell'edizione di Nov./Dic. 2010 l'articolo di Rise VanFleet e Claudio Mochi dal titolo Post Disaster Roles for Psychologists. Il testo sottolinea l'importanza di coinvolgere i professionisti locali e i sopravvissuti al disastro con la consapevolezza che questi ultimi sono una risorsa e una ricchezza per l'intervento post-disastro nel suo insieme. Trasmettere una serie di competenze permette, tra l'altro, di favorire la resilianza ed innescare una soluzione a lungo termine.

articolo-trauma-mochi.png

Eastern Journal of Psychiatry

L'Eastern Journal of Psychiatry (Vol. 12, Nr 1&2) ha pubblicato in Feb./Ago. 2009 l'articolo di Claudio Mochi Trauma repetition: intervention in psychological safe places (pp.75-80). Il testo tratta dell'argomento trauma nei contesti di disastro e dell'importanza di favorire un ambiente sicuro nel quale poter svolgere interventi di sostegno psicosociale, inclusi gli interventi di Play Therapy. L'articolo sottolinea l'importanza e il potere del gioco e della relazione.


L'ASSOCIAZIONE INA PLAY THERAPY

L'International Academy for Play Therapy studies and PsychoSocial Projects (INA) è un'Associazione non profit riconosciuta di pubblica utilità con sede a Lugano, Svizzera. INA è un ente approvato per la formazione continua in Play Therapy dall'Association for Play Therapy APT degli Stati Uniti (#20-602) e dall'Associazione Play Therapy Italia APTI (#15-001). Opera a livello nazionale ed internazionale a favore di individui, famiglie e comunità con particolare attenzione ai bisogni e al benessere dei bambini. Con oltre 20 anni di esperienza in ambito clinico, interventi d'emergenza e progetti psicosociali, il team di INA è specializzato in psicologia dello sviluppo, Play Therapy e trauma.

 

fb    inst    yt    in

CONTATTO

info@play-therapy.ch

+41 76 679 46 55   Svizzera
+39 340 704 87 34   Italia
+34 65 883 19 63   Serbia

 

Link form di contatto

Link modulo registrazioni

COORDINATE BANCARIE

Conto in CHF:

CCP 69-156271-2
IBAN: CH27 0900 0000 6915 6271 2
BIC (SWIFT-Code): POFICHBEXXX

Conto in EUR:

CCP 91-224447-3
IBAN: CH34 0900 0000 9122 4447 3
BIC (SWIFT-Code): POFICHBEXXX

 

logo paypal sicuro

Copyright © 2019 INA Play Therapy. Tutti i diritti sono riservati. Ultimo aggiornamento 15.11.2020.